Anzio si sveglia tardi, ma non basta

31 Ott 2021 | C Gold

Chi ben comincia é a metà dell’opera“, recita un famoso proverbio per ricordare che la parte più difficile ed impegnativa, in questo caso di una gara sportiva, é proprio l’inizio.
Purtroppo, oggi, i primi 10′ dell’Anzio non sono stati esemplari e hanno costituito una zavorra che la formazione di coach Melchiorri non é riuscita più riuscita a scrollarsi di dosso.
Anzio ha reagito gagliardamente obbligando la Stella Azzurra ad esprimersi al meglio cosa avvenuta puntualmente e con cinismo. Ma inseguire non é mai facile, in particolare se é necessario capitalizzare il massimo senza sbagliare nulla.
La fiammata del quarto periodo, 14-0, -6 sul tabellone (71-77) e palla in mano, sembrava il preludio per la “remuntada“: la tripla di D’arcangeli era una sentenza, anche stavolta Anzio é costretta a rimandare l’appuntamento con la vittoria sul parquet di casa.

Anzio Basket Club-Stella Azzurra 73-87
(10-22; 17-17; 25-24; 21-24)

Anzio Basket Club:
Cretella 2, Campo, Coronini 13, D’Alfonso D 6, D’Alfonso M 9, Nwokoye 7, Pecetta 11, Camillo, Nardi 24, De Franceschi (ne), Conte S (ne), Deriu S 1
Stella Azzurra:
Kaspar 2, Innocenti 8, Kavosh 5, Maglietti 18, Morelli 3, Fresno 17, Piccirilli, Gonzalez 8, D’Arcangeli 5, Salvini 7, Bocevski 8, Moussa 6